domenica 14 gennaio 2018

PISIGHITON IN DIALET

Il 17 Gennaio 2018 si svolgerà in tutta Italia la sesta edizione della Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali e, a tal proposito, la Pro Loco di Pizzighettone ha voluto aderire, come ormai da tradizione, a questa iniziativa nazionale dell’UNPLI – UNIONE NAZIONALE PRO LOCO D’ITALIA organizzando una serata all’insegna del divertimento e della cultura dedicato alla lettura di prose, poesie e canti dialettali denominata: “Pisighitòn in dialèt”.
Presso il saloncino del Centro Culturale Comunale di Pizzighettone, mercoledì 17 gennaio alle ore 21.00 (ingresso libero), il poeta dialettale locale Piero Bonardi, insieme a Marco Rocca, presenteranno una serata all’insegna del dialetto con lettura di poesie, racconti e dialoghi di autori cremonesi con l’aiuto di Giuseppina Ghidotti, Germana e Roberto Bertuzzi e Stefano Raffaini.
Serata che inizierà con un doveroso e affettuoso omaggio al poeta locale Franco Ariberti, scomparso ultimamente, con una poesia a lui dedicata dall’amico Bonardi. Omaggio che prevede anche la lettura di qualche sua poesia e prosa.
Per i Dialetti Cremonesi e della Provincia ci si muoverà tra Crema, Cremona e il Casalasco con opere di Melchiorre Bellini, Giano Chiappani, Graziella Vailati, Lina Casalini, Gianni Baroni e Giampietro Tenca. Si arriverà sino nel Milanese e nel Bresciano con l’intermezzo musicale proposto dagli amici della Proloco Marco Sudati e Alessio Domenighini che, eccezionalmente, proporranno qualche canzone in dialetto milanese e bresciano.
Nella parte centrale della serata troviamo la novità che caratterizza questa edizione: “DIALETTI E MUSICHE POPOLARI DI ALTRE REGIONI”. Si è voluto dare spazio alle storie, canti e tradizioni di alcune regioni d’Italia, Campania e Sicilia, con gli amici Antonio De Rosa e Giovanni Cataldi, interpreti autoctoni delle terre di cui si raccontano storie, si cantano ninne-nanne, canti religiosi e poesie struggenti.
L’ultima parte della serata è dedicata ad alcuni dialoghi e monologhi tratti da “GAZABOI”, opera omnia di Giovanni Lonati, poeta dialettale cremonese che visse a Cremona dal 1852 al 1920 e alle nuove composizioni di autori pizzighettonesi: Germana Bertuzzi e Mario Barbieri, e la conclusione sarà affidata al Gruppo dei “RAGAZZI DEL TORRIONE” (Federica Polgatti, Marco Rocca, Diego Rossi e Diego Valcarenghi) con un piacevole e orecchiabile brano inedito, da loro composto, dedicato a Pizzighettone.
Prima dei saluti finali, si terrà un piccolo rinfresco benaugurale per l’anno appena iniziato e si darà avvio al tesseramento PRO LOCO per l’anno 2018.

Nessun commento:

Posta un commento