mercoledì 27 maggio 2009

LA FORTEZZA DI PIZZIGHETTONE




Domenica 31 Maggio Pro Loco Pizzighettone e Gruppo Volontari Mura (G.V.M.) uniranno le loro forze per far vivere a Pizzighettone nell'ambito delle Giornate Italiane dei Castelli una giornata fra storia e fantasia.

Come ormai consuetudine il G.V.M. aprirà al pubblico le difese bastionate di Gera di Pizzighettone
Nel 2000,con la parziale smilitarizzazione del comprensorio, il G.V.M. ha iniziato un’intensa opera di recupero, allo scopo di salvaguardare e valorizzare quest’importante testimonianza storica.


Ciò che il G.V.M. propone è un percorso a ritroso nel tempo, un “tuffo” nel passato che permetterà di apprezzare quella che secoli fa era una fra le più strategiche fortezze dello Stato di Milano. Con la guida degli accompagnatori G.V.M. sarà possibile accedere alle antiche strutture fortilizie: le Casematte, i Bastioni, il fossato, le Mezzelune, i camminamenti dell’ex Genio Militare e persino una polveriera.
La visita, corredata di spiegazioni riguardanti la storia e l’evoluzione della fortezza e dei suoi sistemi difensivi, potrà essere effettuata a bordo di un trenino: caratteristico mezzo dedicato ai più piccoli, ma che non manca di divertire bambini...di tutte le età!

In tale contesto, dai forti contorni militari, la Pro Loco anima questa parte della fortezza, recuperata dal G.V.M, riproponendo il suo appuntamento storico riportandolo, dopo diversi anni, in orari diurni dando vita ad una serie di animazioni che coinvolgeranno Gera sin dalle prime ore del mattino, con l'allestimento in un campo di truppe mercenarie con figuranti in arme a rappresentare il paese presidiato, ideale cerchia di spettacolo alla corte del sovrano ferito.

Il corteo si muoverà dalla polveriera di S.Giuliano (sede della Pro Loco) sino alla torre prigione, il Torrione, dove verrà liberato il Re che, sotto elegante scorta, raggiungerà insieme agli illustri ospiti, tra un’ala di bambini vestiti da cavalieri, lo spazio riservato nel Fossato di Gera ad un palcoscenico improvvisato per assistere atornei, combattimenti e duelli con spade ed archi in suo onore.


lnformazioni sulle manifestazioni
Ingresso libero nel Parco delle Mura dalle ore 10.00 alle ore 18.00.
Durante tutta la giornata si potrà assistere, nei vari angoli del Parco, a duelli e sfide con l’arco.

Ristoro
Tutti i visitatori potranno usufruire degli ampi spazi verdi e della Conchiglia (locale posizionato sopra il bastione) per qualche panino, bibite e torte delle cuoche della Pro Loco


Visite guidate alla fortezza di Pizzighettone


Ingresso presso la Polveriera di Gera, via Antica Lodi (vicinanze chiesa S. Rocco), con le Guide del GVM.
A disposizione, per i più piccoli (…e non solo), un simpatico trenino.
Partenze dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00



Accampamento militare
Dalla mattinata la Compagnia degli Allegri Viandanti allestirà un accampamento militare ove bivaccheranno armigeri e soldati di ventura.


Storia e Fantasy per i più piccoli
All’interno del fossato di Gera alcuni animatori organizzeranno, dopo aver vestito da cavalieri i più piccoli, e anche qualche adulto, uno spettacolo di fantasia. Con il RE ARTU’, LANCILLOTTO alla conquista del SANTO GRAAL sino allo scontro finale con i giganteschi TROLL capeggiati da MORGANA.

Dalle 15.00 alle 15.30 ritrovo bambini per iniziare ...l’avventura
(Polveriera di Gera).


Sfilata storica
XX APPUNTAMENTO STORICO

Sfilata storica con partenza dalla Polveriera di San Giuliano per raggiungere la prigione della Torre del Guado e, insieme a re Francesco I di Francia, verso il fossato di Gera per assistere a giochi, tornei e duelli.

Partenza del Corteo alle ore 16.00




Le manifestazioni con la partecipazione :
• Compagnia Arcieri del Rivellino
• Compagnia Allegri Viandanti
• Compagnia Arcieri del Lago Gerundo
• Compagnia San Giorgio e il Drago







Con il patrocinio:

• Comune di Pizzighettone
• Servizio Promozione Turistica Cremona
• Città Murate e Castellate
• Istituto Italiano dei Castelli



Oltre a questa manifestazione altri appuntamenti renderanno vivo più che mai questo ultimo fine settimana di maggio a Pizzighettone:

Presso il Centro Culturale prosegue la mostra di Gianni Brusamolino "Arcaiche figure" e inoltre domenica 31 apertura straordinaria del Museo Civico dalle 15 alle 18 .



Presso la Cerchia muraria di via boneschi invece doppio appuntamento con il "Trovantico fra le Mura - mostra mercato di antichità modernariato e collezionismo" e con "Le mura in lettura - editoria per ragazzi e fumetto"

martedì 19 maggio 2009

TRE GIORNI IN PIAZZA




Il 22-23-24 maggio 2009 torna l’appuntamento con la TRE GIORNI IN PIAZZA (edizione n.21).
La rassegna organizzata da Pizzighettone Fiere dell’Adda vedrà l’alternarsi di appuntamenti culturali, di intrattenimento, turistici e ricreativi .Oltre 100 stands di artigiani, commercianti e artisti rimarranno ininterrottamente aperti al pubblico, con ingresso gratuito.

L’inaugurazione avverrà Venerdì 22 maggio, alle ore 20.30 e proseguirà sino alle ore 24.00.

Gli orari d'apertura nei giorni successivi saranno i seguenti:
Sabato 23 maggio - ore 16.00 - 24.00
Domenica 24 maggio - ore 10.00 - 23.00

per maggiori informazioni:
http://www.pizzighettone.it


La Pro Loco vi aspetta, presso la propria sede Polveriera San Giuliano, per degustare golosità gastronomiche (frittate, nervetti, salame cremonese ...) e per passare insieme alcuni momenti sereni.
Appuntamento quindi per
sabato 23 maggio dalle 16 alle 24
e domenica dalle 10 alle 23
(orario continuato).

Vi aspettiamo numerosi

domenica 10 maggio 2009

MOSTRA GIANNI BRUSAMOLINO




Gianni Brusamolino, Arcaiche figure

Pizzighettone, Centro Culturale Comunale

Dal 17 maggio al 7 giugno 2009

Inaugurazione domenica 17 maggio 2009 ore 11



Domenica 17 maggio alle 11, presso il Centro Culturale Comunale di Pizzighettone verrà inaugurata la mostra Arcaiche figure, dedicata all’artista milanese Gianni Brusamolino e organizzata dal Museo Civico con la collaborazione del Sistema Museale della Provincia di Cremona.

Saranno esposti dipinti, lavori grafici e sculture realizzati tra gli inizi degli anni Sessanta e i giorni nostri.

Tema conduttore della mostra è l’acqua, intesa come elemento fisico - soprattutto nei quadri dei primi anni Sessanta, dedicati al fiume Adda -, ma anche come flusso dell’esistenza, che scorre attraverso situazioni ora serene ora drammatiche plasmando le nostre vite. Questo aspetto in particolare ha caratterizzato i lavori degli ultimi quindici anni, rappresentati specialmente da sculture.

Altro elemento costante nella poetica di Brusamolino è la celebrazione del mito e di un universo arcaico, evocati sia dai materiali che dai soggetti in opere quali Acheloo, Gea Sanpietrina, o Sicilia, in un itinerario che attraversa il tempo come una costante empirica e fisica.

Il pubblico potrà vedere inoltre alcune delle figure tipiche della produzione dell’artista: i Guardiani guerrieri, che soccorrono l’uomo nei momenti di difficoltà, o i cavalli detti Tra – Perari, anch’essi al nostro fianco nella lotta contro le avversità, oppure Andrèia, emblema delle qualità morali umane, e Femminile forte.

Da sempre appassionato di filosofia, Brusamolino esprime una visione della vita che vede nella bellezza un mezzo di elevazione e celebra il valore etico dell’arte, il richiamo alle nostre radici classiche e il legame dell’uomo con la natura.





Gianni Brusamolino, Arcaiche figure

Pizzighettone, Centro Culturale Comunale – via Garibaldi, 18

A cura di Francesco Pagliari e Damiana Tentoni

Catalogo in mostra

Dal 17 maggio al 7 giugno 2009


Orari: feriali 16-18, festivi 15-18, lunedì chiuso

ingresso libero

Apertura e servizio al pubblico a cura della Pro Loco

Per informazioni: tel. 0372 743347

giovedì 7 maggio 2009

FAI IL PIENO DI CULTURA

Musei, biblioteche e luoghi straordinari per incontri e spettacoli

Venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 maggio 2009

Anche per l’anno in corso, la Direzione Generale Culture propone a tutti i cittadini lombardi l’iniziativa dal titolo Fai il pieno di cultura, che raccoglie e unifica, da venerdì 15 a domenica 17 maggio, tre occasioni culturali di successo promosse negli anni passati:

Una notte al museo - Oltre il palcoscenico -Open day delle biblioteche lombarde

Questa proposta vuole essere l’appuntamento annuale dell’offerta culturale lombarda. Occasione di incontro e di crescita, ma anche di divertimento e confronto. L’obiettivo è di offrire a tutti - bambini, giovani e adulti - l’opportunità di scoprire i musei e le biblioteche, i luoghi straordinari in cui sono situati e i servizi che offrono.

Un ricco programma riuscirà ad accontentare anche i visitatori più esigenti o quelli che non sono frequentatori abituali: visite guidate, spettacolo dal vivo, cinema, letture animate, incontri con autori, arti visive, animazioni, laboratori, degustazione di prodotti tipici e molto altro. Alle proposte delle biblioteche e dei musei si affiancheranno altre iniziative: spettacoli teatrali, di musica, di danza e cinematografici.

L’iniziativa regionale coinvolge, in un’ottica d’integrazione, collaborazione e partenariato, le Province, i musei, le biblioteche e un gran numero di istituti culturali presenti sul territorio lombardo.

L'iniziativa a Pizzighettone verrà presentata ufficialmente lunedì 11 maggio alle 18 presso la bilblioteca con una conferenza stampa alla presenza dell'assessore alla cultura Fabrizio Spelta, della responsabile del museo civico e della biblioteca Damiana Tentoni e i rappresentanti del Gruppo Volontari Mura e della Pro Loco.

Gli appuntamenti:

----

Venerdì 15 maggio ore 21.00 Casamatta n. 26 della cerchia muraria di via Boneschi

“Il Bell’Umore” – Poesia, musica e danze delle corti rinascimentali a cura dell’Ensemble Il Bell'Umore

Il Bell’Umore, presentato dall’omonimo ensemble e ideato dal Centro Studi Arcipelago Musica di Milano. Si tratta di una ricostruzione curiosa e divertente dei piaceri di una corte rinascimentale, dove al canto si uniscono gesti e rime in un’originale veste coreografica. Accompagnati dal suono di un’arpa e di un liuto, gli interpreti faranno il loro ingresso in scena con costumi di foggia rinascimentale e proporranno uno spettacolo dove poesia, musica e danza si intrecciano in un percorso coinvolgente, ricreando il clima festoso di quella nobiltà che amava sollazzarsi con giochi amorosi, balli e scherzi brindando a Bacco e al Bell’Umore.


----

Sabato 16 e domenica 17 maggio Museo Arti e Mestieri di una volta Piazza d’Armi 1
dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30


“Mani che lavorano” – Inaugurazione mostra. Raccontare attraverso l’esposizione degli arnesi e attrezzi di una volta il lavoro prettamente manuale dell’uomo. La raccolta è allestita in quattro casematte dellacerchia muraria nelle seguenti sezioni:

1) L’Uomo e il fiume;

2) L’Uomo e la campagna;

3) L’uomo e la trasformazziione delle materie (inaugurazione);
4) L’Uomo e la vita quotidiana. (inaugrurazione prevista nel 2010)

----

Domenica 17 maggio ore 11.00 Museo Civico Via Garibaldi 18


“Gianni Brusamolino - Arcaiche figure”

Inaugurazione della mostra di opere grafiche, dipinti e sculture dell’artista Gianni Brusamolino.

L’esposizione, allestita presso il Centro Culturale Comunale (via Garibaldi, 18), resterà aperta fino al 7 giugno (orari: feriali 16.00-18.00, festivi 15.00-18.00, lunedì chiuso- servizio apertura mostra svolto dalla pro Loco)


Domenica dalle ore 15.00 alle ore 18.00 Apertura straordinaria del museo.




SONO SOLO FRECCETTE


Le freccette sbarcano a Pizzighettone il 17 Maggio 2009 con un torneo nella città murata

Si terrà domenica 17 maggio 2009, per la prima volta a Pizzighettone, la prima edizione del Torneo "Sono solo freccette".

Un torneo fortemente voluto dalla Pro Loco di Pizzighettone, in collaborazione con il Comitato Fidart Cremona
Piacenza, che nel titolo del torneo racchiude lo spirito del dart nostrano.
"Sono solo freccette" a dimostrazione che questo sport non vuole essere solo ed esclusivamente competizione, ma che va visto un po' anche come un momento per sdrammattizare la "mera" competizione e, soprattutto, come momento di aggregazione e di festa tra amici che condividono la passione per il dart elettronico.

Appuntamento quindi per tutti gli appassionati domenica 17 maggio presso la Casamatta 26 nella città murata di Pizzighettone per vivere una domenica di dart in un ambiente di sicuro fascino.

Saranno presenti anche stand gastronomici.

mercoledì 6 maggio 2009

TOUR DELLA TOSCANA


Cari Amici,
siamo ritornati dalla gita in terra toscana effettuata dal 1° al 3 maggio. In questi tre giorni abbiamo avuto modo di visitare stupendi posti: San Gimignano, Poggibonsi, San Quirico d'Orcia, Siena.
Un grazie a tutti i partecipanti!
Presto faremo un ampio reportage di questa gita.
Ora torniamo a lavorare a pieno ritmo perchè sono molte le manifestazioni che ci saranno a Pizzighettone in questo mese di maggio...e la Pro Loco sarà protagonista.