martedì 22 maggio 2012

LA FORTEZZA DI PIZZIGHETTONE



Domenica 27 maggio nell’ambito delle Giornate Italiane dei Castelli torna, nel borgo di Gera,  La Fortezza di Pizzighettone - Fra storia e fantasia.
La giornata, organizzata da Pro Loco e Gruppo Volontari Mura, si articolerà in una serie di iniziative. A partire dalle 10 il fossato dell'area di Gera si animerà di figuranti medievali che allestiranno un campo con armigeri, soldati, arcieri.
Sempre alle 10, con partenza dalla Polveriera (via Antica Lodi), le guide del Gruppo Volontari Mura, saranno a disposizione per accompagnarvi alla scoperta della cerchia muraria di Gera, con le sue particolari architetture; per i più piccoli (ma non solo) sarà possibile effettuare la visita anche a bordo di un simpatico trenino.
Nel pomeriggio a partire dalle 14,30 (fino alle 18) riprenderanno le visite guidate e nel campo militare, oltre a poter effettuare prove di tiro con l'arco si potrà assistere a duelli con armatura leggera e pesante (ore 15 e 17,30) .
Evento centrale della manifestazione sarà  “La leggenda di Sancto Cristoforo e del drago Tarantasio “(una produzione Grup Artistic Furlan - adattamento drammaturgico in collaborazione con Stefano Vanelli- ), fiabesca rappresentazione della mitologica uccisione del mostro del Gerundo. 



Un evento itinerante unico e mozzafiato, organizzato nell’ambito del Festival L’Isola che non c’è, che ci porterà indietro nel tempo, scoprendo la leggenda di Tarantasio, drago serpentiforme del lago Gerundo, e di San Cristoforo, il santo che nella tradizione uccise la creatura portando miracolosamente alla bonifica della palude. Fuoco, fumo, spade, sovrani, popolani ed una creatura mitologica che ritornerà magicamente in vita vi aspettano con un doppio appuntamento, pomeridiano, alle ore  16.00 nel Fossato delle Mura di Gera e serale, alle ore 21.30 nel  centro Storico di Pizzighettone.

E per chi volesse approfondire la storia del nostro paese vi ricordiamo che il museo Civico ( Centro Cultruale Comunale - Via Garibaldi 18) sarà aperto dalle ore 15 alle 18 con i mostra reperti paleontologici, preistorici, romani, armi bianche e da fuoco, oggetti artistici e opere d'arte contemporanea.


sabato 19 maggio 2012

TRE GIORNI IN PIAZZA

L’expo si terrà all’interno delle mura di Pizzighettone, raro esempio di architettura militare concepita nel Rinascimento. Nei 34 ambienti a volta di botte (casematte), tutti comunicanti tra loro, troveranno spazio gli stand espositivi.
Le mura pizzighettonesi, rappresentano l’unica cerchia muraria bastionata integra e di particolare imponenza tra quelle sopravvissute in Lombardia.
Visite guidate,crociere sul fiume Adda,convegni, spettacoli e bellissime manifestazioni collaterali (musica, danza, teatranti di strada ed altro) animeranno il centro storico di Pizzighettone.

La TRE GIORNI IN PIAZZA, giunta ormai alla ventiquattresima edizione,vanta un vastissimo successo di pubblico proveniente da tutte le province della Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte.
 


 

mercoledì 9 maggio 2012

5 PERCORSI D'AUTORE

Si sta avvicinando l'appuntamento con la Tre giorni in Piazza, tradizionale expo di maggio, giunto ormai alla 24^ edizione, che si svolgerà a Pizzighettone da venerdì 18 a domenica 20. Molti saranno gli eventi collaterali e gli spettacoli che nei giorni della manifestazione interesseranno il nostro paese. Nel frattempo vi vogliamo segnalare un evento organizzato da "La Botteguccia", corniceria della nostra associata Laura:


5 Percorsi d'Autore è il titolo della mostra collettiva che vede esposte opere di Ugo Maffi, Marilena Panelli, Marco Sudati, Rinaldo Turati e Michela Vicini .
Inaugurazione sabato 12 maggio. La mostra proseguirà poi fino al 2 giugno.