domenica 16 novembre 2014

NATALE IDEE REGALO

Torna in riva all’Adda e all’interno delle antiche mura di Pizzighettone la sesta edizione di ‘Natale…Idee Regalo’, rassegna natalizia tutta dedicata alle prossime festività, promossa dalla società municipalizzata Pizzighettone Fiere dell’Adda col patrocinio del Comune di Pizzighettone e della Provincia di Cremona.

Una vetrina pre natalizia con tante idee e curiosità per la casa, la tavola, i regali e gli addobbi di Natale, da regalare e regalarsi ma anche da copiare.

Lungo il circuito espositivo, interamente al coperto, allestito all’interno delle antiche Casematte della cortina muraria che circonda per intero il centro storico a cavallo del fiume Adda (antichi e suggestivi ambienti a volta di botte tutti collegati tra loro all'interno delle Mura, al riparo da eventuali intemperie), si potranno trovare idee regalo, articoli per gli addobbi natalizi, per l’albero di Natale e il Presepe, hobbisti, maestri artigiani, prodotti tipici artigianali, articoli per fare più bella la casa e la tavola nelle prossime festività, prodotti naturali per viso, corpo e capelli; e ancora, golosa enogastronomia con suggerimenti e consigli per i regali e i menù delle prossime feste, abbigliamento, oggettistica, bigiotteria, curiosità e tanto altro ancora.

Inoltre all’interno delle mura per bambini e ragazzi laboratori creativi gratuiti per realizzare piccoli oggetti natalizi da portare poi a casa, seguiti da personale specializzato. 

SABATO 22 NOVEMBRE 2014, ORE 15.00-20.00
DOMENICA 23 NOVEMBRE 2014, ORE 10.00-20.00

CERCHIA MURARIA, VIA BONESCHI
INGRESSO GRATUITO
 Info: Pizzighettone Fiere dell'Adda, tel. 0372 1874180 


martedì 23 settembre 2014

HOBBY CREATIVI

Ormai ci siamo!
Sabato 27 e Domenica 28 settembre le casematte di Pizzighettone si riempiranno di colori con l'ormai tradizionale appuntamento, con la Mostra Mercato di Hobby Creativi – Giornata Nazionale di Découpage Italia.


La manifestazione, nata in collaborazione con Découpage Italia, associazione italiana di Découpage con lo scopo di promuovere quest'antichissima tecnica di decorazione, giunge alla dodicesima edizione, confermando il legame pluriennale che ha contribuito a far conoscere Pizzighettone, alle appassionate del settore, come la “Cittadella del Dècoupage”. Découpage Italia celebrerà ancora una volta a Pizzighettone la “giornata nazionale” chiamando a raccolta le proprie socie, offrendo un ricco calendario di corsi
Ma l'evento di Pizzighettone non offre solo découpage.
Nel corso degli anni, su richiesta delle varie appassionate che esponevano e visitavano la manifestazione, si è deciso di dare spazio ad altre tecniche decorative e creative; scrapbooking, bijoux, patchwork, ricamo, pittura country, intaglio legno e altro ancora si sono aggiunte al tradizionale Découpage offrendo così al visitatore la possibilità di ammirare oggetti realizzati con materiali e tecniche più diverse.
La Mostra Mercato degli Hobby Creativi raccoglie tutto questo in uno scenario unico e suggestivo che solo le antiche mura spagnole del borgo di Pizzighettone possono offrire.
Saranno presenti oltre 90 hobbysti provenienti da tutto il nord Italia e non solo, alcuni commercianti specializzati in grado di offrire i prodotti più innovativi per ogni esigenza, un ampia gamma di corsi e dimostrazioni.
Un importanze sezione della Mostra è dedicata al modellismo, in collaborazione con gruppi di appassionati della provincia di Cremona. Aerei, auto, modellismo agricolo, modelli costruiti con mattoncini lego sapranno attirare l’attenzione dei bambini e non solo.


domenica 14 settembre 2014

MUSIC WALL



Va in scena Domenica 21 Settembre 2014 la 2^ edizione di 'Music Wall', la Fiera della Musica riservata agli strumenti di liuteria moderna, accompagnata da work-shop, laboratori ed endorsment.

Immutato il contesto: la cerchia muraria del Borgo, una location straordinaria e unica in Alta Italia, con la prerogativa di 34 ambienti a volta di botte tutti collegati tra loro con un suggestivo circuito espositivo interamente al coperto, della superficie di oltre 3.000 metri quadrati che si estende dal cuore del centro storico fino al fiume Adda. Un evento unico non solo per tipologia espositiva ma anche per il mix tra l'ambientazione storica e la strumentazione moderna.

La rassegna, organizzata da Pizzighettone Fiere dell'Adda col supporto tecnico del Centro Musica Pizzighettone ha lo scopo di promuovere e valorizzare la musica e in particolare la liuteria moderna, con particolare attenzione all'artigianato italiano di settore e al commercio degli strumenti musicali. Una vetrina con espositori provenienti da tutta Italia, in cui produttori e commercianti potranno mostrare ma anche far provare al pubblico i propri prodotti, strumenti e articoli correlati all'interno del proprio spazio espositivo o nell'area spettacoli riservata.

Un'ampia area espositiva è dedicata agli strumenti musicali moderni (chitarre, bassi, batteria, tastiere, ecc); lungo il circuito espositivo si trovano anche sezioni dedicate allo scambio dei mitici dischi in vinile e all'editoria. Un genere che aderisce perfettamente alla vocazione e alla fama internazionale di cui Cremona e provincia godono nel settore della musica. Inoltre durante la rassegna saranno numerosi gli ospiti e i nomi noti del settore della liuteria moderna e della musica italiana che interverranno in varie forme e ruoli.

'Music Wall', la Fiera della Musica, nella prima edizione dello scorso anno ha riscosso un grande interesse, richiamando in riva all'Adda circa 3.000 presenze, giovani e meno giovani, provenienti dall'intera Lombardia e dalla vicina Emilia Romagna. Le previsioni per la seconda edizione 2014 sono di incrementare ulteriormente i numeri di visitatori ed espositori ma anche l'offerta della rassegna, anche in considerazione dei molteplici apprezzamenti del pubblico e dell'attesa che si sta creando per la rassegna.

Per l'edizione 2014 non mancheranno infatti anche diverse e interessanti novità. A partire dalla suddivisione delle zone in base all'impatto acustico, alla creazione di un percorso guidato, alla partecipazione di ospiti, agli eventi e alle numerose iniziative a cui stiamo lavorando.

Confermato anche per questa edizione l'ingresso libero e gratuito per i visitatori. 
info: www.cmpizzighettone.it 

http://www.cmpizzighettone.it/

domenica 31 agosto 2014

AMBULINA RUSTIDA


Il prossimo fine settimana appuntamento con la buona cucina e la riscoperta degli antichi sapori.

A partire da venerdì 5 e fino a domenica 7, nella confermata collocazione di via Boneschi e Cerchia muraria, torna l'appuntamento con L'Ambulina Rustida.
Sarà possibile degustare oltre al "pesciolino" di fiume (anche d'asporto) primi piatti (gnocchi e pisarei) e altre specialità del nostro territorio quali salumi e formaggi. Non mancheranno per i più golosi vari tipi di torte.

Le padelle inizieranno a friggere dalle 18 di venerdì e fino a tarda serata si potrà mangiare nella cerchia allestita con tavoli e panche. La festa manterrà lo stesso orario anche sabato mentre la domenica i primi “pesciolini” saranno pronti dalle 11 e con orario continuato fino alle 23.

Confidando nel bel tempo, che in questa pazza estate ha fatto troppi capricci, che rende più piacevoli queste feste, ricordiamo che l'evento si terrà anche in caso di maltempo in quanto i tavoli allestiti per degustare il ricco menù sono allestiti nelle accoglienti Casematte ormai "abituate" a trasformarsi in grande locanda. 

Vi aspettiamo numerosi per passare insieme qualche ora piacevole.

domenica 10 agosto 2014

giovedì 29 maggio 2014

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Il I aprile è iniziato il Servizio Civile 2014 presso la Pro Loco Pizzighettone, situata in via Porta Soccorso 21; il programma coinvolge un volontario: Jessica Bettinelli, selezionata tramite un concorso pubblico indetto dalla Presidenza del Consiglio. Il volontario si occuperà del progetto disposto dal Servizio Civile Nazionale, e rivolto alle Pro Loco iscritte all'UNPLI, dal titolo "Promuovere il patrimonio immateriale per la riscoperta della propria identità culturale" all'interno del settore Patrimonio Artistico e Culturale. Le Pro Loco coinvolte (Soncino, Crema, Cazzago S. Martino, Casalmaggiore e Pizzighettone) possono scegliere un tema specifico all'interno del progetto generale, da sviluppare nell'arco dell'anno a disposizione del volontario. La Pro Loco Pizzighettone ha deciso di affrontare l'argomento del proprio dialetto in uno studio che si intitola "Antologia della tradizione dialettale pizzighettonese edita e inedita, scritta e orale" con l'obiettivo di raccogliere ed elaborare vari materiali dialettali, di natura sia scritta che orale, che corrono il pericolo di essere dimenticati e andare quindi perduti; il progetto nasce col fine quindi di tutelare, promuovere e tramandare alle future generazioni il dialetto del proprio borgo storico creando una sorta di archivio e punto di raccolta di tutto ciò prodotto nell'idioma locale.
Il dialetto pizzighettonese risulta inoltre molto interessante da un punto di vista strettamente linguistico per le sue numerose contaminazioni dovute alle dominazioni straniere e alla posizione sul confine di due zone dialettali differenti, corrispondenti alle province di Cremona e Milano.
Il progetto del SC e, in particolare quello della Pro Loco Pizzighettone, si muove sulla scia della Convenzione UNESCO di Parigi 2003 per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale, la quale inserisce tra le categorie del patrimonio immateriale da proteggere le "tradizioni e espressioni orali".
Questo studio verrà poi reso fruibile attraverso pubblicazioni su vari supporti (cartaceo, ottico, informatico) e rappresenterà una base di partenza che in futuro potrà essere ampliata e approfondita con l'afflusso di nuovi materiali dialettali. La Pro Loco auspica che le persone con hanno cuore questo aspetto della propria identità si prestino a partecipare alla suddetta ricerca mettendo a disposizione i loro ricordi e le loro conoscenze.
La sede della Pro Loco, con la presenza della volontaria, è aperta al pubblico nei giorni di martedì, giovedì e sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

martedì 6 maggio 2014

SOGNANDO DI SOGNARE




Sabato 10 maggio alle 21, presso la casamatta 26 della cerchia muraria di Pizzighettone si terrà l’ultimo appuntamento della rassegna Teatro alle Mura 2014.
Il pubblico potrà assistere allo spettacolo Sognando di sognare, evento conclusivo del laboratorio teatrale per adulti svoltosi da ottobre a maggio negli spazi della scuola Enrico Fermi di Pizzighettone e organizzato dall'associazione Le stanze di Igor in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Pizzighettone. L'iniziativa, che ha dato l'avvio ai laboratori teatrali sul nostro territorio, si è rivolta anche alle scuole medie, grazie ad un progetto in collaborazione tra comune – scuola - associazione Le stanze di Igor ed al significativo contributo economico riconosciuto dal Lions Club Pizzighettone. Il corso, alla sua prima edizione, ha coinvolto nove persone: un gruppo molto eterogeneo che, unito dalla passione per l'arte e dalla voglia di mettersi in gioco e divertirsi, ha saputo portare a termine un cammino di apprendimento di varie tecniche teatrali e si è impegnato nella scrittura del saggio finale.


Gli attori e docenti di teatro Matteo Ghisalberti e Agostino Dalcerri hanno condotto nel percorso gli allievi Claudia Anelli, Michele Astourian, Luigina Cavestro, Enzo Cogrossi, Isabella De Petri, Daniele Fellegara, Daniele Savian, Fiona Visigalli e Veronica Visigalli.
L’edizione 2014 di Teatro alle Mura è stata organizzata dall’Assessorato alla Cultura di Pizzighettone in collaborazione con l’associazione ImmaginArte, con il coordinamento artistico di Stefano Vanelli e Agostino Dalcerri e con l’apporto logistico della Pro Loco e di Pizzighettone Fiere dell’Adda.
L’ingresso allo spettacolo sarà gratuito.

giovedì 1 maggio 2014

SOLDI AMORE E...SEGATURA




Venerdì 2 maggio alle 21, la casamatta 26 della cerchia muraria di Pizzighettone ospiterà il terzo spettacolo della rassegna Teatro alle Mura 2014.
Protagonista dell’evento sarà la compagnia filodrammatica lodigiana Fratello mio con la pièce Soldi, amore e… segatura: in un paese della Bassa padana, ai giorni nostri, metti insieme SOLDI, AMORE e tanta SEGATURA e perché no…. anche un pizzico di sale. Una miscela esplosiva per i fratelli Cavalieri che, tra mobili antichi, intrighi amorosi e tante risate riusciranno a districarsi da mille problemi.

mercoledì 23 aprile 2014

EL DUTUR DEI MATI


Sabato 26 aprile alle 21, presso la casamatta 26 della cerchia muraria di Pizzighettone si terrà il secondo appuntamento della rassegna Teatro alle Mura 2014. Andrà in scena El dutur dei mati, adattamento in due atti de Il medico dei pazzi di Eduardo Scarpetta, uno dei grandi autori e attori della commedia napoletana fra Otto e Novecento. 
 
 
La versione lombarda di questo classico è opera di M. Angelo Pagani, anima della filodrammatica Il Siparietto di Casalpusterlengo. La pièce teatrale, ambientata in una pensione trasformata in clinica psichiatrica, porterà in scena equivoci ed inganni nella migliore tradizione della commedia brillante. Si potrà ridere di noi stessi, degli altri e delle stranezze della vita, fino a domandarsi: “Ma il pazzo chi è?” La rassegna Teatro alle Mura, organizzata dall’Assessorato alla Cultura di Pizzighettone in collaborazione con l’associazione culturale Immaginarte, vede il coordinamento artistico di Stefano Vanelli e Agostino Dalcerri e l’apporto logistico di Pizzighettone Fiere dell’Adda e Pro Loco. I biglietti si potranno acquistare direttamente prima dello spettacolo o prenotare presso la cartolibreria La Torre di Largo Vittoria 8 a Pizzighettone e il negozio Karezze di via Dante 35 a Codogno. 
Biglietto unico 5 euro, gratuito per i bambini fino a 8 anni. Per informazioni Biblioteca Civica: tel. 0372 743347; e-mail: cultura@comune.pizzighettone.cr.it
 
 
La rassegna poi proseguirà con altre due date:
- 2 maggio: Soldi, amore e… segatura, commedia brillante interpretata dalla Compagnia filodrammatica Fratello mio
- 10 maggio: Sognando di sognare, saggio finale del laboratorio di teatro tenutosi a Pizzighettone nell’autunno-inverno 2013-2014

domenica 20 aprile 2014

PASQUETTA NELLE MURA




Come ormai tradizione degli ultimi anni Pizzighettone, per un giorno,  tornerà indietro nel tempo, al medioevo.
Lunedì 21 Aprile  (giorno di Pasquetta) soldati in armatura, damigelle e altri "misteriosi" personaggi animeranno il campo medievale allestito, a partire dalle ore 10, nel fossato delle mura di Pizzighettone. 
Gli Allegri Viandanti gruppo di rievocazione storica di Cremona sarà a disposizione per visite guidate, spiegazioni didattiche di falconeria, dimostrazioni di scherma ed arcieria; inoltre vi sarà la possibilità di assistere a duelli in armatura pesante e leggera e a spettacoli di danza medievale.
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al coperto nell'antica cercia muraria .

martedì 8 aprile 2014

TELEFONO AZZURRO 2014


http://www.nonstiamozitti.azzurro.it/fiori-dazzurro/

Sabato 12 a partire dalle ore 9:30, in Piazza del Comune, i volontari della Pro Loco si metteranno al servizio del “Telefono Azzuro” per la tradizionale raccolta fondi. 
Tutti coloro che effettueranno una donazione riceveranno una pianta, la Calancola in confezione regalo. 
L’iniziativa proseguirà nel pomeriggio e per tutta la domenica 13 quando i nostri volontari saranno presenti anche nella frazione di Roggione.

martedì 18 marzo 2014

TEATRO ALLE MURA


Sabato 22 marzo prenderà il via la seconda rassegna di spettacolo del Teatro alle Mura, inaugurata nel 2013.

Per l’edizione 2014 sono previste quattro date:
  • 22 marzo: Concerto del Little Gospel Choir di Somaglia
  • 26 aprile: El dutur dei mati, commedia brillante a cura della Compagnia filodrammatica Il Siparietto
  • 2 maggio: Soldi, amore e… segatura, commedia brillante interpretata dalla Compagnia filodrammatica Fratello mio
  • 10 maggio: Saggio finale del laboratorio di teatro tenutosi a Pizzighettone nell’autunno-inverno 2013-2014
La rassegna Teatro alle Mura, organizzata dall’Assessorato alla Cultura di Pizzighettone in collaborazione con l’associazione ImmaginArte, vede il coordinamento artistico di Stefano Vanelli e Agostino Dalcerri e l’apporto logistico della Pro Loco e di Pizzighettone Fiere dell’Adda. L’iniziativa intende portare a Pizzighettone compagnie da tempo attive nel territorio lombardo su vari fronti: dal gospel, al teatro dialettale, alla commedia, il pubblico avrà modo di divertirsi e rilassarsi assistendo a spettacoli leggeri e coinvolgenti.

I biglietti si potranno acquistare direttamente prima dell’inizio delle rappresentazioni op presso la cartolibreria La Torre, in largo Vittoria a Pizzighettone.  
Costi: €. 5,00, gratis bambini fino a otto anni. 
 
Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21 e si terranno nella casamatta 26 della cerchia muraria (via Boneschi).
Per informazioni: Biblioteca Civica; tel. 0372 743347; e-mail: cultura@comune.pizzighettone.cr.it

venerdì 14 marzo 2014

INCONTRI di VERSI

Sabato 15 Marzo ore 21 presso la sede della Pro Loco il gruppo Poeti delle Mura vi invita a Incontri di Versi, serata di letture di poesie con intermezzo musicale


giovedì 13 marzo 2014

UNA TABULA PATRONATUS


Sabato 15 marzo alle 16.30, presso il Centro Culturale Comunale di Pizzighettone si terrà la conferenza
Una Tabula patronatus da Pizzighettone. Studio e restauro di un documento romano rientrato nelle collezioni del Museo Civico.
Organizzato dal Museo Civico in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, l’incontro vuole puntare l’attenzione su un reperto trovato nel fiume Adda negli anni Settanta del secolo scorso e rientrato nelle raccolte, grazie al deposito concesso dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici, dopo uno studio epigrafico e un intervento di restauro che hanno portato ad interessanti scoperte.
Cos’erano le tabulae patronatus? Cosa dice il documento proveniente da Pizzighettone? In che condizioni si trovava? A queste domande verrà data risposta durante la conferenza.
Interverranno ad illustrare i lavori: Filippo Maria Gambari, Soprintendente per i Beni Archeologici della Lombardia, Francesco Muscolino, archeologo della stessa Soprintendenza, che ha diretto il restauro, Paola Tomasi, epigrafista delle Università degli Studi di Pavia e di Genova, che ha condotto lo studio epigrafico del reperto, Florence Caillaud, restauratrice e titolare dell’omonimo laboratorio di restauro archeologico a Bologna, che ha eseguito la pulitura del pezzo.
Il restauro e la collocazione della tabula in una nuova teca nella sezione romana del Museo sono stati finanziati dall’Amministrazione Comunale di Pizzighettone. 
 

Domenica 16 marzo dalle 15 alle 18 il Museo sarà aperto in via straordinaria per permettere la visione del reperto. Ingresso libero.

giovedì 6 marzo 2014

UNA DOMENICA AL MUSEO

Domenica 9 marzo, dalle 15 alle 17, si terrà il quarto appuntamento con le domeniche dedicate ai bambini e alle famiglie. Una domenica con... le antiche scritture sarà il tema dell'incontro. Si lavorerà sulla Tabula patronatus, un documento romano del II secolo d.C. recentemente rientrato nelle collezioni dopo uno studio epigrafico e un intervento di restauro.

Di cosa parla il documento? Come si possono combinare le lettere degli alfabeti antichi per creare immagini? Nozioni di storia e tanta fantasia aiuteranno i bambini nel prossimo laboratorio.

Le Domeniche al Museo, nate con lo scopo di avvicinare in modo divertente i bambini e le famiglie alle raccolte dell'istituto, sono organizzate dal Museo Civico insieme all'Informagiovani.

L'ingresso come sempre è libero. 
Una Domenica al Museo
Una domenica con... le antiche scritture
Domenica 9 marzo 2014, ore 15-17
Museo Civico di Pizzighettone
via Garibaldi, 18
Per informazioni:
tel. 0372 743347

 

lunedì 27 gennaio 2014

CANTI DELLA MERLA

Ritornano, domenica 2 febbraio alle ore 17.00 in Piazza mercato di Gera, i Canti della Merla
In riva all'Adda le Corali di Gera e Pizzighettone, di San Bassano, di Crotta e di Meleti intoneranno i tradizionali canti propiziatori dei giorni più freddi dell'anno.
Come lo scorso anno, saranno graditi ospiti, i cantori del Piccolo Coro Beato Vincenzo Grossi che si uniranno con i loro genitori e nonni per festeggiare, con un tocco di rinnovamento, queste antiche tradizioni.



domenica 26 gennaio 2014

TESSERAMENTO 2014



E' aperto ufficialmente il tesseramento 2014. La Pro Loco di Pizzighettone è iscritta all'UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco Italiane) e pertanto la tessera socio da diritto ad accedere alle convenzioni nazionali e regionali (sconti e riduzioni per alcuni prodotti e servizi). Inoltre, proseguendo nella tradizione che da anni grazie alla generosità del Gruppo Pittori Pizzighettonesi, ci permette di omaggiare soci e sostenitori con pregevoli stampe raffiguranti il nostro paese visto attraverso gli occhi dei vari artisti, sarà possibile ricevere in in omaggio l'opera dell'amico Angelo Mascherpa.recentemente scomparso.



domenica 12 gennaio 2014

PISIGHITON IN DIALET


Il 17 Gennaio 2014 si svolgerà la seconda edizione della Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali e, a tal proposito, la Pro Loco di Pizzighettone ha voluto aderire a questa iniziativa organizzando un evento specifico. 
Riteniamo importante diffondere lo spirito della giornata e sensibilizzare le comunità sull’importanza di tutelare saperi che rischiano di sparire nel giro di pochi anni
. Ogni singolo gesto è importante per contribuire alla salvezza dei dialetti e delle lingue locali d’Italia e siamo convinti che anche le piccole azioni, compiute da ogni singola persona, siano fondamentali ed imprescindibili per la conservazione e valorizzazione del patrimonio linguistico locale. Occorre dunque restituire valore alle tradizioni e dare una casa comune ai dialetti.
 
La Pro Loco di Pizzighettone, da sempre impegnata in questa attività di recupero e tutela di saperi e tradizioni ha aderito all’iniziativa nazionale organizzando un evento dedicato alla lettura di prose, poesie e 
 
“Pisighitòn in dialèt”

Nella giornata di venerdì 17 gennaio, alle ore 21.00, presso la Sede della Pro Loco in Via Porta Soccorso 21 (Polveriera San Giuliano), Mario Barbieri presenterà la serata organizzata dal poeta locale Pierino Bonardi che leggerà una serie di prose e poesie intervallate da alcune canzoni sempre in dialetto. Nella lettura l’aiuterà la signora Giuseppina Ghidotti Farina e, per le “contaminazioni lodigiane e cremonesi” interverrano quali graditi ospiti Stefano Raffaini e Agostino Melega.
  
Al termine della serata (ingresso assolutamente gratuito), si terrà un piccolo rinfresco benaugurale per l’anno appena iniziato e per dare avvio al tesseramento PRO LOCO per l’anno 2014.
Anche quest’anno, facendo seguito alla tradizione che da anni, grazie alla generosità del Gruppo Pittori Pizzighettonesi, ci permette di omaggiare i soci e i sostenitori della Pro Loco con pregevoli stampe raffiguranti Pizzighettone visto attraverso gli occhi dei diversi artisti, tutti gli iscritti riceveranno in omaggio una bellissima stampa dell’artista ANGELO MASCHERPA recentemente scomparso.

sabato 11 gennaio 2014

BUONGUSTO INVERNO


Torna in occasione della solennità patronale di San Bassiano Sabato 18 e Domenica 19 Gennaio 2014 nelle mura di via Boneschi, lungo un circuito espositivo interamente al coperto, la 2^ edizione di ‘BuonGusto d’Inverno’, rassegna enogastronomica promossa da Pizzighettone Fiere dell’Adda con l’obiettivo di riproporre anche durante il periodo invernale l’ormai collaudata e molto apprezzata mostra mercato‘BuonGusto’ autunnale.
A ‘BuonGusto d’Inverno’, un viaggio all’interno del gusto e dei sapori del Bel Paese,partecipano espositori selezionati provenienti da tutta Italia che portano in vetrina nelle mura il meglio delle loro produzioni enogastronomiche (produttori, consorzi, aziende agricole e vitivinicole e commercianti specializzati). 
 


La rassegna, ad ingresso gratuito, apre Sabato 18 e Domenica 19 Gennaio dalle 10 alle 20 con orario continuato. 
 
La mostra mercato anche quest'anno si svolge in contemporanea con la 6^ edizione de ‘La Tripa de San Basian-Trippa e Specialità Locali’ promossa dal Lions Club ‘Pizzighettone Città Murata’ con la degustazione del piatto tipico della solennità patronale pizzighettonese e di altre specialità locali messe in tavola all’interno delle mura (riscaldate) e fondi destinati a progetti per il territorio (giovedì 16 ore 19-23, venerdì 17 ore 19.23 –serate anche con prenotazioni - sabato 18 ore 11.00-23; domenica 19 Gennaio ore 11.00-21.00; ingresso gratuito si paga ciò che si consuma); (info: www.lionspizzighettone.it - 331 8612907 )

giovedì 9 gennaio 2014

DOMENICA AL MUSEO




Domenica 19 gennaio si terrà il terzo incontro del ciclo Una Domenica al Museo, rivolto ai bambini e alle famiglie.
Organizzate dal Museo Civico e dall’Informagiovani,  tali iniziative hanno lo scopo di avvicinare  in modo divertente i visitatori – piccoli e grandi – alle collezioni, rendendo familiari e piacevoli le visite alle raccolte, ma favorendo, al tempo stesso, la conoscenza della storia e dell’arte.
Tema dell’incontro di domenica sarà Piani nello spazio. Forme geometriche a due e a tre dimensioni: costruisci una scultura partendo da un quadro.  Si lavorerà sull’arte astratta osservando quadri, incisioni e sculture esposti nella sezione di Arte contemporanea. Dai piani bidimensionali alle forme nello spazio, i visitatori avranno modo di scatenare la propria creatività servendosi di materiali di recupero.
L’ingresso, come sempre, sarà libero.


Una Domenica al Museo
Piani nello spazio. 
Forme geometriche a due e a tre dimensioni: costruisci una scultura partendo da un quadro
Domenica 19 gennaio 2014, ore 15-17
Museo Civico di Pizzighettone
Via Garibaldi, 18
e-mail: cultura@comune.pizzighettone.cr.it
Tel. 0372 743347