martedì 21 marzo 2017

OIBO' SON MORTO

Sabato 25 marzo si terrà il secondo spettacolo della rassegna Teatro alle Mura 2017. In scena la compagnia Spazio Mythos con l’atto unico Oibò, sono morto, una riflessione sulla morte dal taglio ironico/comico.

Un uomo e una donna si ritrovano dopo la morte in un non luogo che non è il paradiso, ma nemmeno l’inferno. I due personaggi rivedono alcuni passaggi della loro vita in un’ottica completamente differente: ora tutto è diverso. Registi e interpreti della pièce sono Giada Generali e Carlo Zanotti, mentre il testo è di Jacob Olesen e Giovanna Mori.

Il costo del biglietto è di 5 euro per gli adulti, con accesso gratuito per i bambini al di sotto degli otto anni.
I biglietti si possono acquistare, oltre che prima dello spettacolo, presso la Gelateria Masters Café (Piazza Mameli 1) e la Cartolibreria La Torre (Largo Vittoria 6), dove è disponibile anche l’abbonamento per l’intera rassegna al costo di 20 euro. Presso la Biblioteca Civica, invece, si possono effettuare le prenotazioni.


Teatro alle Mura 2017
Spazio Mythos, Oibò, sono morto
Sabato 25 marzo ore 21
Casamatta 26 della cerchia muraria (via Boneschi)
Per informazioni e prenotazioni: Biblioteca Civica, via Garibaldi 18
Tel. 0372 743347
Facebook: www.facebook.com/teatroallemura/


Nessun commento:

Posta un commento